Taranto: Sfruttare il porto per i lavoratori di domani

Sfruttare la posizione strategica del porto di Taranto, risolvendo i problemi legati all’occupazione e la formazione dei giovani. Questo l’obiettivo dell’incontro che si è tenuto ieri mattina al Centro Commerciale “Porte dello Jonio”, rivolto a studenti ed a imprenditori.
“Abbiamo voluto allestire un infopoint permanente sulle politiche attive del lavoro e della formazione perché è bene che i nostri ragazzi una volta terminati gli studi debbano perfezionare e specializzare qui le loro competenze in ambito marittimo e portuale”.
Queste le parole del direttore generale di Homines Novi, Gianluigi Palmisano.
All’appuntamento erano presenti l’ex sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, l’Onorevole Gianfranco Chiarelli, commissario straordinario Camera di Commercio di Taranto e Roberto Settembrini, segretario generale autorità di Sistema Portuale Del Mar Ionio, che si è rivolto ai giovani presenti:
“L’obiettivo è quello di generare attività lavorative attraverso l’applicazione di un criterio ovvero quello della diversificazione delle attività che generino più offerte lavorative sul territorio” .

leave a reply