Palagiano: detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio. Fermato un 24 enne

I militari del Comando Stazione di Palagiano hanno tratto in arresto P.G., 24enne, pregiudicato, per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio. Nel corso di specifici servizi predisposti dal Comando Stazione, finalizzati al contrasto dello spaccio locale e consumo di sostanze stupefacenti,  i militari hanno sorpreso il giovane che in un vicolo del centro stava confabulando con un coetaneo, entrambi noti alle forze dell’ordine per reati in materia di droga. Insospettiti dalla circostanza, i carabinieri decidevano di procedere ad un controllo più approfondito, ma il 24enne si dava a precipitosa fuga nel tentativo di far perdere le proprie tracce. Proprio nel corso dell’inseguimento effettuato tra i vicoli del centro palagianese, non sfuggiva all’occhio vigile dei militari il tentativo del ragazzo di sbarazzarsi dapprima del cellulare, che veniva gettato sotto un’autovettura in sosta, e successivamente di una busta che veniva lanciata casualmente sul terrazzo di un’abitazione.

Bloccato poco dopo, il fuggitivo consegnava spontaneamente due dosi di sostanza stupefacente del tipo hashish, dichiarandone il possesso per esclusivo uso personale. Ma poco dopo i Carabinieri rintracciavano l’ignaro proprietario dell’appartamento, accedendo al terrazzo ove trovavano il sacchetto con all’interno 30 dosi di cocaina preconfezionate per lo spaccio. Recuperato anche il cellulare, ove all’interno della custodia veniva rinvenuta la somma di 165 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio. Per queste ragioni, il giovane veniva tratto in arresto e su disposizione del PM di turno, veniva associato alla casa circondariale di Taranto

leave a reply