Taranto: Sail GP, finale giapponese con l’italiano Francesco Bruni.

Alla fine del primo giorno dopo le tre regate di flotta, la USA SailGP team era in cima alla classifica.

Quest’oggi, invece, il Japan SailGP team , sempre nella top 3 di ieri, ha scalato la classifica fino a vincere questo frame di competizione con ben 35 punti, 6 sopra la seconda, ovvero la flotta Americana, che con 29 punti sale sopra la Spagna con 23, Nuova Zelanda con 21 punti, 20 per la Danimarca, 19 la Gran Bretagna, 17 la Francia, fino ai 16 dell’Australia, grande penalizzata della competizione.

Il vincente team nipponico del timoniere Nathan Otteridge, era così formato:

• flight controller Francesco Bruni

• wing trimmer Chris Droper

• flight controller Leo Takahashi

• grinder Yuki Kasatomi

• grinder Tim Morishima

• atleta Wakako Kajimoto

• atleta Sena Takamo

• atleta interim Taijo Nakamura

All’inizio della race di oggi sembrava avere le meglio l’USA, che, in realtà, ha terminato la competizione non come nella prima trance alle Bermuda.

Ora gli otto team nazionali in rappresentanza di Australia, Danimarca, Francia, Gran Bretagna, Giappone, Spagna, Nuova Zelanda e Stati Uniti si danno appuntamento il 17 ed il 18 luglio in Gran Bretagna.

leave a reply