Taranto: Anziana e malata cade in casa, soccorsa dalla Polizia di Stato

Una storia a lieto fine grazie alla solerzia di un vicino di casa e al tempestivo intervento della Squadra Volante.

Un’anziana donna di 73 anni, scendendo dal letto, forse a causa di un giramento di testa, è caduta per terra, senza riuscire a rialzarsi.

Le grida di aiuto sono state ascoltate dal suo vicino di casa che ha immediatamente chiamato la Sala Operativa del 113.

Giunti sul posto e grazie alle indicazioni del vicino di casa, i poliziotti sono riusciti ad individuare l’appartamento sito al secondo piano di una palazzina nel centro cittadino.

Di fronte alle grida di aiuto della donna, i poliziotti, pur avendo chiamato i Vigili del Fuoco ed i sanitari del 118, hanno deciso di intervenire.

Così, gli agenti hanno forzato la porta d’ingresso, trovando la donna ancora in camicia da notte riversa sul pavimento.

Immediato il soccorso: l’anziana è stata messa in posizione supina, con un cuscino sotto la testa e, considerato le basse temperature, coperta con un plaid.

I due poliziotti hanno così fatto compagnia alla donna, rincuorandola e rassicurandola in attesa dell’arrivo dei sanitari del 118, che sono arrivati dopo alcuni minuti.

Dopo le cure, la malcapitata signora, che come poi appreso era stata dimessa dall’ospedale qualche giorno prima, è stata accudita ed affidata ai familiari giunti nel frattempo sul posto.

leave a reply