Taranto: 20 milioni di euro per la flotta di Kyma Mobilità

La Conferenza Stato Regioni ha espresso parere favorevole sul decreto interministeriale, proposto dalla Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, che prevede l’erogazione di risorse, per complessivi 1,150 miliardi di euro a favore di tutti i Comuni sopra i 100 mila abitanti.

Si tratta del completamento dell’attuazione del Piano Nazionale Strategico della Mobilità Sostenibile che finanzia Regioni e Comuni per l’acquisizione di nuovi bus per migliorare la qualità del servizio per i cittadini e promuovere la mobilità green. Il 35% delle risorse è garantito ai comuni localizzati nel mezzogiorno.

Il capoluogo jonico, in particolare, riceverà 20 milioni di euro che il Comune di Taranto investirà nell’acquisto di autobus prevalentemente elettrici e ibridi.

I mezzi elettrici, in particolare, saranno utilizzati da Kyma Mobilità in Città vecchia al fine di abbattere ulteriormente l’emissione di agenti inquinanti.

Gli autobus a propulsione ibrida andranno invece ad affiancarsi ai 24 autobus ibridi che, acquisiti dal Comune di Taranto partecipando al Bando “Smart Go City”, entreranno in linea in Kyma Mobilità già nel prossimo mese di gennaio.

«Con gli autobus acquisiti grazie a questi ulteriori fondi stanziati dal Governo – ha commentato Paolo Castronovi, assessore comunale alle Società partecipate – puntiamo ad avere una delle flotte più giovani d’Italia, con cui Kyma Mobilità migliorerà ulteriormente l’ottimo servizio erogato a favore dei cittadini, come attestato nei giorni scorsi dal 25° posto nella speciale classifica del Trasporto Pubblico Locale del quotidiano “Italia Oggi”».

«Procede a passo spedito il programma dell’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Rinaldo Melucci – ha poi detto Paolo Castronovi – per dotare Taranto di una mobilità moderna e sostenibile, in linea con la filosofia “green” che caratterizza tutta l’attività di questa Amministrazione».

leave a reply