Taranto: nasce il Portale Famiglia, dedicato alle strutture sanitarie per le famiglie italiane.

Emergenza Covid: la software house Sabanet regala l’innovativo Portale Famiglia alle strutture sanitarie tarantine, pugliesi e italiane

Il portale Famiglia è l’innovativo portale che mette al centro il paziente, lo connette ai familiari e permette alla struttura sanitaria di gestire al meglio le attività legate alle visite fisiche che diventano, così, virtuali consentendo di abbattere i limiti imposti dall’emergenza Covid-19.
Le strutture sanitarie possono farne richiesta entro e non oltre il 10 dicembre 2020.

Se c’è una cosa che il Covid-19 ci ha insegnato è che abbiamo bisogno di innovazione su tutti i livelli. Un’innovazione vicina ai bisogni veri dell’uomo, capace di fornire un’interazione che bilanci elemento fisico e virtuale e che rappresenti una soluzione.

In questo momento storico, che vede la sanità combattere una battaglia impegnativa, la software house tarantina Sabanet scende in campo per fare la sua parte. E lo fa sfruttando, per l’appunto, la tecnologia, che è sempre stata centrale nella sua proposizione imprenditoriale.

Sabanet donerà alle strutture sanitarie che, entro e non oltre il 10 dicembre 2020 si registreranno al form raggiungibile collegandosi al sito web dell’azienda, il Portale Famiglia, gratis fino all’1 marzo 2021.

Sabanet ha studiato una soluzione tecnologica innovativa in grado di connettere il paziente al familiare dando alle strutture di accoglienza l’opportunità di offrire un servizio di visita virtuale e teleconsulto incredibilmente utile.

Questa operazione è rivolta a tutte le strutture socio-sanitarie nazionali – commenta Gianfranco Zizzo, CEO di Sabanet – grazie alla digitalizzazione possiamo abbattere i confini fisici e tendere una mano anche a chi non è vicino a noi. Fare rete e fornire soluzioni alle aziende che operano nel settore sanitario, soprattutto in questo momento, diventa una priorità. E noi, con Sabanet, vogliamo fare la nostra parte”.

Attraverso questo servizio, il familiare viene messo a conoscenza delle informazioni che la struttura decide di condividere. Processo, questo, che consentirà:

→ FLUSSI DI LAVORO PIÙ CONTROLLATI
→ PAZIENTI PIÙ MONITORATI
→ FAMILIARI PIÙ INFORMATI

In questo modo, nonostante le distanze obbligate, il paziente si sentirà meno solo e potrà rimanere più facilmente in contatto con la famiglia tramite una serie di strumenti di cui il portale si compone:

BACHECA NEWS
Un’area in cui la struttura potrà condividere con i caregivers news e informazioni varie.

VIDEOCHIAMATE E CHAT
Una funzionalità per videochiamate tra parente e paziente o per la programmazione di teleconsulti.

PRENOTAZIONE
L’utente del sistema può gestire la prenotazione per videochiamate e/o per visite presso la struttura.

leave a reply