Taranto: De Leonardis ( Forza Italia) interviene per aiutare la sanità pugliese

Nota del consigliere regionale di Fratelli d’Italia Giannicola De Leonardis:
La preoccupante impennata di contagi da Covid-19 anche in Puglia sta facendo lievitare anche la richiesta di tamponi, per i tracciamenti e la necessità di prevenire o bloccare sul nascere nuovi focolai. E anche se il numero di esami effettuati è cresciuto rispetto alla media che ha sempre visto la nostra Regione tra i fanalini di coda su scala nazionale, i tempi di attesa sono ancora troppo lunghi rispetto alle esigenze e alle pressioni.
Per questo, mi chiedo e chiedo al presidente Michele Emiliano di prendere nella dovuta considerazione l’ipotesi di permettere ai pugliesi che ne facciano richiesta di rivolgersi anche a laboratori di analisi privati in linea con i requisiti e parametri richiesti di sicurezza e professionalità, per effettuare tamponi naso-faringei che aumenterebbero lo screening della popolazione in un momento così delicato, al tempo stesso garantendo respiro alla sanità pubblica in affanno. A un prezzo stabilito preventivamente ed equo, per evitare possibili speculazioni.
È quanto si sta facendo nelle vicine Regioni Basilicata, Campania, nel Lazio, senza voler scomodare i modelli Veneto ed Emilia Romagna che sono stati decisivi nelle fasi emergenziale più drammatiche.
Esempi che auspico vengano replicati anche in Puglia, facendo finalmente tesoro degli errori del passato

leave a reply