ATTUALITA' SALUTE & AMBIENTE

Taranto: Giornata Internazionale contro l’Omofobia, la Lesbofobia, la Bifobia e la Transfobia

La Giornata Internazionale contro l’Omofobia, la Lesbofobia, la Bifobia e la Transfobia (o IDAHOBIT, acronimo di International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia) è una ricorrenza promossa dall’Unione Europea, che si celebra dal 2004 il 17 maggio di ogni anno. L’obiettivo della giornata è quello di promuovere e coordinare eventi internazionali di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare il fenomeno dell’omofobia, della bifobia e della transfobia.

Dal 2014 a Taranto celebriamo la ricorrenza con una serie di iniziative, nell’ambito de La Settimana contro l’OmoLesboBiTransfobia, de Il Mese della Cultura delle Differenze e, dallo scorso anno, del Taranto Pride Festival.

Quest’anno, a causa della pandemia, la maggior parte degli appuntamenti inseriti nelle kermesse su citate sono state rimandate in Autunno, assieme alla parata finale del Taranto Pride e alla mobilità del progetto di formazione internazionale Fourth Sector.

In occasione della Giornata Internazionale contro l’OmoLesboBiTransfobia 2020, le associazioni Hermes Academy Onlus e Arcigay Strambopoli QueerTown Taranto hanno presentato l’ormai rituale richiesta di esposizione della bandiera rainbow dal balcone centrale di Palazzo di Città a Taranto e sulla facciata del Municipio di Carosino per il sesto anno consecutivo, del Municipio di Grottaglie per il quinto anno consecutivo, dei Municipi di Faggiano, di Ginosa e di Leporano per il quarto anno, di San Giorgio Jonico per il terzo anno, di Castellaneta, Laterza, Martina Franca per il secondo anno e di altri comuni della provincia, a testimonianza dell’impegno profuso dalle amministrazioni locali nella lotta contro ogni forma di discriminazione.

Così, oggi, 17 Maggio 2020 la bandiera rainbow sventolerà per il sesto anno consecutivo da Palazzo di Città in Piazza Castello a Taranto e per il quinto anno consecutivo dal Municipio in Via Martiri D’Ungheria a Grottaglie (TA).

In attesa di riprendere le strade, le piazze, le sedi operative, Arcigay Strambopoli QueerTown Taranto e Hermes Academy invitano ad indossare per questa giornata, che si esca di casa o si resti tra le mura domestiche, un arcobaleno, sia esso un bracciale, degli orecchini, una tshirt, una sciarpa, una mascherina appositamente decorata o la bandiera rainbow, per comunicare la propria adesione alla campagna di sensibilizzazione contro l’OmoLesboBiTransfobia e ricordare tutte le sue vittime.

Francesca Pizzo e Roberta Ursi, titolari di Ciurma, hanno voluto dimostrare la loro vicinanza a questa giornata: “Ciurma libreria per bambini aderisce anche quest’anno alla giornata internazionale contro l’OmoBiTransfobia, a sostegno delle iniziative promosse da Arcigay Strambopoli QueerTown. Come libreria per bambini e bambine riteniamo che sia importante e fondamentale realizzare incontri e letture per trasmettere il concetto di diversità come uguaglianza scardinando quelli che sono tutti gli stereotipi esistenti”.

Redazione

Aggiungi un commento

Click here to post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: