Taranto: Giulio Beranek. David di Donatello per il cortometraggio che lo vede tra i protagonisti.

Periodo d’oro per due giovani tarantini.

Oltre al noto cantautore vincitore del Festival di Sanremo 70, anche il 33 enne Giulio Beranek ha visto premiare il cortometraggio “Inverno” del regista Mastromauro, che lo vede tra i protagonisti, con il pregiato David di Donatello.

L’attore, nato nel mondo circense da genitori giostrai, ha iniziato la sua carriera da attore grazie al regista Alessandro Di Robilant, ed il suo film “Marpiccolo“, ed ha interpretato, negli anni, molti personaggi di diverso calibro. Da vero professionista riesce a dar forma a diverse caratterizzazioni sempre avvolgenti ed a tratti misteriose.

In questo periodo lo possiamo vedere nella fiction “Vivi e lascia vivere” firmato dalla Rai, nei panni di Luciano, il proprietario di un night club.

leave a reply