Taranto: la Pirandello apre le porte all’estate, tra laboratori e giochi

Scuola aperta per i giovani studenti anche nel mese di Luglio

Laboratori e giochi per i giovani studenti anche nel mese di Luglio

Al via il campo estivo dell’Istituto comprensivo Pirandello. infatti la scuola resterà aperta anche nel mese di Luglio per permettere ai ragazzi del quartiere Paolo VI di vivere l’estate tra laboratori e gioco. “Abbiamo deciso che quest’anno – spiega la dirigente Antonia Caforio – La nostra resterà Scuola aperta anche in estate: alunni, volontari e docenti coinvolti in un laboratorio di cittadinanza attiva.
Sulla scia dell’esperienza fatta durante l’estate 2017, La scuola continua a promuovere l’apertura oltre l’orario scolastico nel mese di luglio”.

EDUCAMONDO

Campo estivo Luglio 2019 – “MI PRENDO CURA DI…ME, DI TE E DI NOI!”: questo il titolo del progetto, completamente gratuito, che ha come Tema centrale, in stretta connessione con quanto già affrontato nel corso dell’anno scolastico (diritti e doveri, legalità e sogni), la capacità del sapersi prendere cura di se stesso, degli altri e del contesto in cui si vive.
Curare se stesso è un modo per volersi bene, accettarsi con i propri limiti e con le proprie capacità e competenze. Curarsi degli altri. Invece, è saper guardare oltre alle apparenze e diversità, confrontandosi con rispetto reciproco e con l’intento di condividere azioni e pensieri. Infine, ma non per ultimo, c’è l’ ambiente come luogo di vita e di incontro, fatto di spazi fisici ma soprattutto di relazioni. L’obiettivo è stimolare i ragazzi al pensiero attraverso esperienze sensoriali fatte di azioni pratiche e di piccoli laboratori.

leave a reply